A pochi minuti in auto dalla rupe di Orvieto, oppure ad un’ora a piedi lungo il sentiero dell’antica via comunale, c’è un’altra rupe più piccola chiamata Rocca Ripesena, ai piedi della quale sorge un antico borgo.

Questo luogo coniuga come pochi altri l’armonia e la bellezza di una terra dove l’opera dell’uomo e quella della natura hanno trovato la loro massima espressione; ed è proprio qui che nel 2012 nasce Altarocca Wine Resort.

Il Progetto Il Paese delle Rose, nato a fine 2014, ha avuto l’autorevole direzione scientifica dell’esperto orvietano Walter Branchi, rodologo di fama e grande appassionato e cultore di rose. Grazie all’impegno di molti volontari, Rocca Ripesena si può così presentare oggi come uno dei pochi borghi in Italia che vanti un percorso didattico con centinaia di varietà di rose che ne arredano i vicoli, i cortili, i muri di tufo e gli angoli nascosti fino a condurre il visitatore sulla cima della Rocca da dove si scopre Orvieto in tutta la sua imponenza. Rocca Ripesena, con il suo circuito di rose provenienti da tutti i Paesi del mondo, è diventato così a tutti gli effetti il Paese delle Rose. Non resta che venire a visitarlo!

Pubblicato il 26 aprile 2017