Rocca-Ripesena-SQuirico-SassoTagliato-Hescana-Rocca-Ripesena-map

Difficoltà

Bassa

Distanza

22 km

Tempo

2:15 h

Rocca-Ripesena-SQuirico-SassoTagliato-Hescana-Rocca-Ripesena-altimetry
Dislivello 580 m
Quota massima 533 m
Consumo calorico ca. 800 Cal
Download GPX KML
Appena partiti dal resort affrontiamo la salita più impegnativa del percorso, un tratto di 1,5 km con dislivello di 130 m attraverso il bosco di Rocca Ripesena.

All’uscita del bosco costeggiamo i meravigliosi vigneti della proprietà “Vigna S.Quirico” e ci ritroviamo su un altopiano, dal quale si snoda un sentiero al cui termine è possibile scorgere il suggestivo Castello di San Quirico.

Dopo una rapida sosta per le foto di rito, percorriamo 2,5 km su una strada asfaltata (ma raramente percorsa da auto), fino al paese di Canonica. Qui lasciamo l’asfalto e ci lanciamo nuovamente in fuoristrada verso il Sasso Tagliato, un fascinoso percorso, a tratti scavato nel tufo, che dopo circa 3,5 km sfocia sulla SS 71, regalandoci una spettacolare vista sulla rupe di Orvieto.

Ci dirigiamo per due chilometri in direzione Porano, dapprima su asfalto e poi su sterrato, e ci rechiamo presso il sito archeologico di Hescana, dove è possibile visitare l’omonima tomba del IV secolo a.C., unica nel conservare ancora le pitture alle pareti che rappresentano il viaggio del defunto verso l’aldilà.

Torniamo ora verso Orvieto su strada asfaltata per circa 2,5 km, fino al tornante in corrispondenza della Santissima Trinità, ex convento delle clarisse risalente al XI secolo.

Da qui ci si rituffa in fuoristrada, attraverso un piacevole susseguirsi di sali-scendi lungo una strada bianca immersa nel bosco, fino ad arrivare al laghetto di Sugano, che costeggiamo per un piccolo tratto pedalando a non più di 50 cm dall’acqua!

È ora di tornare al resort: affrontiamo così l’ultima salita di 4 km su strada asfaltata con un dislivello di circa 160 metri.